Montaldo Bormida

Dà in escandescenze, agenti usano spray

Sottoposto a un controllo da' in escandescenze e i poliziotti usano lo spray al peperoncino per immobilizzarlo. È successo in piazza Don Gallo, nel centro storico di Genova. Gli agenti delle volanti del commissariato Prè hanno notato il giovane nigeriano di 26 anni, e si sono avvicinati per controllarlo. Per tutta risposta il ragazzo ha iniziato a colpire i poliziotti, colpendoli con pugni, cercando di scappare. Per calmarlo i poliziotti gli hanno spruzzato lo spray urticante e lo hanno ammanettato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Gli agenti sono stati medicati con prognosi di otto e sette giorni.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie